Gli “stilisti” della Luce

“Vestire di luce gli oggetti che ci circondano”  Questa la definizione più immediata e intuitiva di Illuminotecnica. Che si tratti di un appartamento, un casale di campagna, un ufficio o anche la parte esterna di un edificio, è di fondamentale importanza che la luce rispetti i parametri estetico/architettonici (esaltare le forme ottenendo l’effetto ricercato) e tecnico/economici (non affaticare la vista e ottimizzare il rendimento dei corpi illuminanti utilizzati).

Cosa si vuole ottenere?

Il progetto dell’impianto di illuminazione ha lo scopo di determinare il numero, i tipi e le posizioni degli apparecchi da installare in un ambiente, tenendo conto delle caratteristiche del locale, di ogni specifica esigenza dell’utenza e degli aspetti di economicità, igiene, funzionalità ed eleganza.

La luce che raggiunge una superficie è la sommatoria di tutti i fotoni che vengono emessi da tutti i corpi illuminanti e poi riflessi da tutti i materiali che si trovano all’interno di un ambiente: è pertanto fondamentale la conoscenza dell’ambiente stesso per una corretta progettazione.

Come si può ottenere?

Qui si apre un mondo! L’illuminotecnica è al giorno d’oggi enormemente sviluppata, in particolare l’avvento del LED ha portato negli ultimi anni una rivoluzione! Oggi è possibile, con una spesa ridotta, ottenere gole luminose, effetti di colore, illuminazione a settori e molti altri “vestiti luminosi”

E se lo stile moderno non mi piace?

Bellissimi i LED, ma modernità e progresso spesso cozzano con chi preferisce stili “classici”. In un casale di campagna ad esempio il “calore” delle lampadine a incandescenza (il vecchio filamento a tungsteno) è più appropriato rispetto alla fredda luce di un faretto a LED. Ma le lampadine ad incandescenza, oltre ad essere poco efficienti (con la stessa energia una lampada a LED produce una quantità di LUMEN da 6 a 10 volte maggiore!), sono fuori commercio.

Fortunatamente la tecnologia ci viene incontro, e troviamo oggi in commercio lampadine che fanno la stessa luce delle vecchie a incandescenza, ma consumano (e scaldano!) 10 volte di meno, le Lampade a Filamento LED!